RICOGNIZIONE DEL FABBISOGNO PER IL RIPRISTINO DEL PATRIMONIO EDILIZIO PRIVATO DANNEGGIATO DALL’EVENTO METEO DEL 25.06.2017.

Scritta da Dalla Costa il 2018-05-10 15:00:38

RICOGNIZIONE DEL FABBISOGNO PER IL RIPRISTINO DEL PATRIMONIO EDILIZIO PRIVATO DANNEGGIATO DALL’EVENTO METEO DEL 25.06.2017.

Eccezionali eventi meteorologici dal giorno 25 al 28 giugno 2017 che hanno colpito i territori individuati con DGR n.1566/2017. RICOGNIZIONE DEL FABBISOGNO PER IL RIPRISTINO DEL PATRIMONIO EDILIZIO PRIVATO E DELLE ATTIVITA’ ECONOMICHE (ai sensi dell’O.C.D.P.C. n. 515/2018).

Si rende noto che presso l’Ufficio Tecnico Comunale sono disponibili gli appositi modelli per la segnalazione dei danni subiti a causa dell’evento meteo eccezionale del 25.06.2017 e precisamente:
- SCHEDA B per patrimonio privato e SCHEDA C per attività economiche, relativamente alle nuove segnalazioni, diverse rispetto a quanto già agli atti del Comune di Enego, da compilare e restituire al Comune;
- SCHEDA B1-INTEGRATIVA per patrimonio privato e SCHEDA C1-INTEGRATIVA per  attività economiche, relativamente alla conferma delle segnalazioni già presentate ed agli atti del Comune di Enego, da compilare e restituire al Comune. 

SI AVVERTE che le segnalazioni devono improrogabilmente pervenire entro il giorno martedì 5 giugno 2018 all’Ufficio Protocollo del Comune di Enego.

Per informazioni contattare l’Ufficio Tecnico Comunale: ing. Monica Ghibellini, geom. Alberto Fincato - tel.: 0424/493077 - e-mail: ufficiotecnico@comune.enego.vi.it. 

Il Sindaco
Fosco Cappellari


AVVISO: clicca qui

SCHEDA B per patrimonio privato: clicca qui

SCHEDA C per attività economiche: clicca qui

SCHEDA B1-INTEGRATIVA per patrimonio privato: clicca qui

SCHEDA C1-INTEGRATIVA per  attività economiche: clicca qui