Lavori di ampliamento e sistemazione strada Dori-Marcesina

Il trasporto del legname schiantato a valle dalla Tempesta Vaia richiederà il passaggio di numerosi mezzi pesanti nei prossimi mesi.

La strada scelta per consentire quest’operazione è quella che da Marcesina scende verso il bivio Dori, passando attraverso la Località Tombal. La Giunta Comunale ha deciso quindi di effettuare degli interventi di ampliamento e consolidamento della stessa per permettere un passaggio agevole e sicuro degli autoarticolati che saranno impegnati in questa attività.

Di conseguenza a partire da 0ggi, 4 maggio 2019, fino al 18 maggio p. v. il tratto di strada Bivio Dori – Loc. Casonetti di Marcesina sarà interessato da una serie di lavori che ne comporteranno chiusure parziali al transito veicolare, in particolare dalla località Tombal fino ai Casonetti. I particolare nella giornata di oggi, 4 maggio 2019, rimane chiuso per lavori di ampliamento il tratto località Tombal-Casonetti di Marcesina fino alle 19. Tali chiusure saranno tempestivamente segnalate attraverso apposite indicazioni.

 

Abbiamo ricevuto notizia dal comune di Foza che nella giornata di oggi anche la strada dei Lazzaretti è stata chiusa per consentire la rimozione di alcune piante pericolanti. Onde evitare disagi, consigliamo vivamente a chi dovesse recarsi in Marcesina di utilizzare il percorso alternativo attraverso la strada di Campomulo (Gallio) che trovate segnalato nella mappa sottostante.

 

 

 

Ultimi articoli

Avvisi 10 Luglio 2019

NUOVO IBAN TESORERIA COMUNE DI ENEGO

Si comunica che dal giorno 22 giungo 2019 il nuovo IBAN della Tesoreria Comunale di Enego è il seguente: BANCA INT

Avvisi 8 Luglio 2019

Ufficio Anagrafe/Protocollo – variazione orario pomeridiano 08/09 luglio 2019

SI AVVISA LA GENTILE UTENZA CHE PER MOTIVI TECNICI L’UFFICIO ANAGRAFE SARA’ APERTO: MARTEDI’ POMERIGGIO 09 LU

Avvisi 5 Luglio 2019

DICHIARAZIONE DI STATO DI GRAVE PERICOLOSITA’ PER GLI INCENDI BOSCHIVI

Si comunica che la Regione del Veneto  in data 3 luglio 2019 ha dichiarato  lo stato di grave pericolosità  per gli incendi boschivi ai sensi della L.

torna all'inizio del contenuto